martedì 4 giugno 2013

CIRCUS BOSCH itinera immaginaria


Nato nel dicembre 2001, il CIRCUS BOSCH itinera immaginaria è un laboratorio permanente di teatro fisico ed abilità circensi. E' una sorta di gruppo teatrale adatto alla strada ed al palco che propone spettacoli individuali, in coppia, in gruppo e che sviluppa il proprio lavoro intorno alla narrazione e all’interpretazione di personaggi, usando abilità fisiche circensi: acrobatica, specialità aeree, equilibrismo, giocoleria, arte del clown. 

CIRCUS BOSCH collabora con varie realtà artistiche: nell’inverno 2007 ha formato alle coreografie aeree il giovane Nino Bruno per ‘NZULARCHIA regia di C. Cerciello produzione Teatro Mercadante di Napoli; in Primavera 2008, assieme alla Compagnia teatrale IL MOTO OBLIQUO  ha fondato LE CHAPITEAU FOU, per esplorare più in profondità le opportunità espressive di una fusione tra Circo e Teatro di parola: ORA ERA L’IRA, messo in scena a Capri nell’ agosto 2008, è uno dei lavori prodotti.

Ha partecipato all’Estate Romana nel 2008 con “Amaranto parolas Esperanton”, fornito gli artisti alla Edizione 2010 degli INTERNAZIONALI DI TENNIS di Roma, fatto il casting acrobati e performance con la CAESAR  AGE ltd, promotrice di eventi ispirati alla storia di Roma Antica in spazi della Capitale e della sua provincia. Partecipa a Festival di Circo Contemporaneo sia in veste di gruppo performante che di conduzione di laboratori che di direzione artistica.
Nella stagione 2011-12 ha collaborato al Progetto Circ’art di formazione professionale alle abilità circensi per giovani ed al corso di tecnica aerea per non-professionisti presso il Tendastrisce di Roma.

Da ammirare il suo impegno politico nel mondo circense: ha infatti ideato lo spettacolo testimonial della Campagna nazionale 2010- 11 della LAV- Lega AntiVivisezione contro l’uso degli animali nei circhi tradizionali.
E non finisce qui, perchè CIRCUS BOSCH segue anche due scuole di circo: una a Napoli, fondata nel 2002 insieme a CHIARADANZA, che continua con gli allievi ormai esperti e una a Roma, fondata nel 2005 a Monteverde Vecchio.  


 
La sua fondatrice, Valeria Zurlo è una vera e propria artista poliedrica: attrice, cantastorie, giocoliera, fachira, trapezista (trapezio statico e basculante) aerealista (corda, tessuto, anello aereo), artista di strada e , aggiungiamo noi, anche madre di due splendide bimbe! Ci dice:" Amo l’arte circense perché consente di dare  vita a emozioni e stati d'animo in tutte le dimensioni".

La sua formazione va dalla ceramica al restauro di dipinti all'assistenza sociale, per poi passare alle arti circensi, la clownterapia, il teatroterapia, il mimo, la drammaturgia, il teatro corporeo, il teatro ecologico, il contact, il movimento scenico e biomeccanica, la pedagogia del circo. Ha frequentato l'Università degli Studi di Napoli “Federico II”, il Centro per il teatro fisico e le arti circensi di Bristol (G.B.), l’Università degli Studi – Roma Tre, l’Università di Brasilia, il CIRCUS SPACE di Londra. Ha studiato con V. Modica, Rui Frati (Centre Teatre de l’Oprimee di Parigi), N. Karpov (G.I.T.I.S. di Mosca), M. Benoni (assistente di Decroux), S. Berc e A. Fogel (Prima del Teatro - S. Miniato, Pisa), M. Manning e A. Richardson (Londra), Vacalebre, J. Cuesta e J. Slowackij (allievi del M.° J. Grotowskij, Ohio, USA), J. Malina e H. Reznikov (Living Theatre USA),  Mamadou Dioume (della Compagnia di P. Brook), G.C. Colombajoni, A. Bignamini, Bandini (“Le Farfadais”, Francia), Iben Nagel Rasmussen (ODIN TEATRET) e con il TeatroCirco ELLEBOG (Amsterdam).


Ha partecipato, come performer, a festival e manifestazioni come il ‘Jerash Festival’ in Giordania, il Berliner Festspiele in Germania, la Biennale di Venezia, anche in collaborazione con importanti realtà associative e culturali nazionali  (fra le quali  il II Policlinico di Napoli - Reparto di Pediatria oncologica, il Comune di Napoli, LEGAMBIENTE, la Città della Scienza di Napoli, l’Istituto Trentino di Cultura/Finisterrae, MANITESE, Ass. ABIO Napoli, la Lega AntiVivisezione coordinamento nazionale).

Svolge attività di insegnamento di Circo Contemporaneo per bambine/i ed adulte/i a Roma presso la Scuola di Circo Circus Bosch le discipline di abilità aeree, equilibrismo, giocoleria, acrobatica usati come strumenti dell' espressione teatrale.

INFO: 


 

Nessun commento:

Posta un commento