martedì 2 aprile 2013

TZACATAL


Foto di TzacatalTzacatal, ("grazie" in Tojolabal, dialetto zapatista del Chiapas, Messico) nasce come formazione di strada nel 2005 e negli anni ha partecipato ai piùu' importanti festival di strada italiani e non. Nel tempo la formazione è cresciuta, ed è attualmente e' composta da: tromba, trombone e sax alto, fisarmonica, congas, basso elettrico e batteria e sta lavorando all’incisione del primo disco autoprodotto di brani originali.
La particolarità del gruppo e'che spazia da composizioni dall’atmosfera suggestiva, riuscendo a coinvolgere anche il pubblico meno uso a sonorità ed arrangiamenti audaci e a brani della tradizione colombiana e cubana - son, bolero, cumbia e boogaloo; cosi'ì il Sudamerica, nelle originali interpretazioni di Tzacatal, giunge nelle strade e tra la gente in un insaziabile e eccitante tumulto sonoro!


La sonorità dei fiati si muove con destrezza tra momenti esuberanti, audaci intrecci ritmici e fraseggi che ricordano la musica da camera. La sezione ritmica insegue le animate poliritmie afrocubane e cambi in stretto timing jazzistico, rock jazz, funky, swing e jungle.
Ogni brano e' è arricchito dalla vocalità, certamente non ortodossa, delle fiatiste, che tra cori e momenti solisti riescono ad accattivare il pubblico con sfacciata ironia.


Il gruppo non ha collocazione nei classici generi del mercato discografico, ed è nato per emozionare se stesso e inebriare il proprio pubblico!


altre info qui sul sito ufficiale, molto simpatico
tzacatal.wix.com/tzacatal 
su facebook
facebook.com/tzacataltzacatal.tzacatal 
su myspace
myspace.com/tzacatal 
e su youtube
www.youtube.com/user/Tzacatal 

Nessun commento:

Posta un commento